supportolegale.org || la memoria e' un ingranaggio collettivo

[Comunicato Stampa] PROCESSO DIAZ: LA RETICENZA NON PAGA - ALTRI DUE INDAGATI PER FALSA TESTIMONIANZA

Oggi il pm Cardona ha chiesto la trasmissione degli atti per falsa testimonianza per due agenti della DIGOS di Genova, Bassani e Pantanelli: sono loro che hanno prelevato dalla scuola Pascoli le quattro videocassette che non riportate nel verbale di sequestro dell'operazione, sono riapparse durante il processo. I due agenti sostengono di averle trovate su un tavolo "abbandonate" e quindi di aver pensato di prelevarle "per motivi di sicurezza", mentre il loro legittimo proprietario all'epoca ha affermato che le cassette furono sottratte dalla sua telecamera.

Non è l'unico punto oscuro della testimonianza dei due agenti alle dipendenze del funzionario e imputato nel processo dottor Di Sarro: i due si recano alla Diaz, entrano nella Pascoli dopo aver scorto una persona che sta filmando, sostenendo di volerla identificare come se filmare fosse un atto illecito.
Una volta arrivati, si rendono conto che è in corso una perquisizione e decidono di portare via quelle cassette: non ne fanno un verbale di sequestro, non notificano a nessuno il fatto di averle prese, solo dopo 17 giorni fanno una relazione su richiesta del loro superiore in cui scrivono che non è successo nulla alla Pascoli e che le cassette le hanno prese loro, consegnandole a un non ben identificato personale che avrebbe provveduto a redigere il verbale di sequestro.
La puzza di copertura e di bugie raffazzonate è fin troppo evidente perché non se ne accorga anche il Presidente del Collegio Barone che però continua a indulgere nella favola della buona fede delle forze dell'ordine, prediligendo le opposizioni della difesa alle legittime curiosità della pubblica accusa. Dottor Barone, quando accetterà anche lei che le forze dell'ordine sui crimini della Diaz si stanno comportando come degli ordinari mafiosi? Quando deciderà di smetterla di considerarli degli innocenti vessati da un processo eccessivo e ideologico? Forse non è ancora troppo tardi.

Trascrizione della CVIII udienza:
http://www.supportolegale.org/?q=node/1142